foto2

Marco Trovato (Sant’Agata di Militello, 23.08.1983) studia presso l’Università degli Studi di Palermo dove, nel 2011, consegue la laurea in Ingegneria Edile e Architettura con la valutazione di 110/100 e la lode. Compie parte dei propri studi al Politecnico di Vilnius (Vilnius Gedimino Techinical University) dove frequenta corsi presso la facoltà di Architettura e di Ingegneria. Durante gli anni accademici fonda l’associazione studentesca E-D’ARC+, diventandone poi presidente, con la quale organizza e partecipa a workshop e seminari internazionali che indagano i temi dell’architettura contemporanea e della composizione architettonica.
La sua attività lavorativa comincia ancor prima della laurea quando, nel 2009, inizia la sua collaborazione con la EL.DA. s.r.l. e con vari studi di progettazione. Queste esperienze gli permettono di approfondire sia i temi della progettazione e della ricerca architettonica, grazie alla partecipazione a concorsi internazionali di idee e a progetti di ricerca nazionali, sia di integrare le conoscenze acquisite attraverso gli studi accademici con esperienze dirette di progettazione esecutiva e di esecuzione di opere pubbliche.
Dopo aver conseguito la laurea effettua uno stage formativo presso L’Ambasciata Italiana di Riga (Lettonia) per poi rientrare in Italia continuando il suo percorso di esperienze lavorative che gli hanno permesso di abbracciare tutti gli aspetti del costruire. Partecipa a diversi concorsi internazionali di progettazione vincendo primi premi e menzioni: "Riqualificazione urbana e viabilistica di Piazza San Giorgio, Via San Zeno, Via Seccadinari e Via Catene – Palù" (progetto vincitore di menzione), "New vision of the loft - Nowy Sacz (Polonia)" (progetto esposto presso l’Università degli studi di Palermo in occasione del decennale della facoltà di Ing. Edile/Architettura), "Riqualificazione dei bevai comunali – Cinisi" (Progetto vincitore con successivo incarico per la progettazione esecutiva ), "Riqualificazione di Parco della Rimembranza" (progetto quinto classificato). Contestualmente collabora con Imprese edili in qualità di consulente ambientale e di progettista.
Attualmente è consulente della ITALCONSULT per la quale opera all’interno della squadra di Direzione Lavori dell’opera "S.S. n. 640 di "Porto Empedocle" "Itinerario Agrigento - Caltanissetta - A19". Nel 2012 fonda lo Studio LMN.

it | en